• La luce in cucina

    In una cucina l’illuminazione dovrebbe essere variabile in quanto ogni area richiede una luminosità specifica. Ovunque si stia lavorando in cucina, forno, piano di lavoro o lavello, tutto dovrà essere sufficientemente illuminato. L’opzione ideale per questo è l’illuminazione integrata e l’utilizzo di lampadine LED. In sala da pranzo, che questa corrisponda alla cucina o no, una luce calda e più debole sarà perfetta. Lampade a sospensione con luce conica riflessa sul tavolo trasmetteranno una sensazione di relax, calore ed intimità.